Home » Mamma » Gravidanza » Smagliature in gravidanza? Ecco come prevenirle

Smagliature in gravidanza? Ecco come prevenirle

smagliature gravidanzaLa gravidanza è un momento sicuramente unico, in cui la donna esprime sé stessa e la sua femminilità, in cui si completa come tale e realizza uno degli aspetti più importanti della sua vita.

Per il corpo della donna però si tratta anche di un momento di grande intensità che può avere delle conseguenze nell’aspetto fisico, ad esempio nella formazione delle smagliature.

Tutte noi sappiamo cosa sono e come si presentano, ma a volte un po’ di prevenzione e l’utilizzo dei prodotti corretti, anche naturali, può ridurre o attenuare l’insorgenza delle smagliature in gravidanza.

Le smagliature si formano a causa di cambiamenti ormonali e sbalzi ponderali: le statistiche ci dicono che una donna su due fa i conti con questo problema, che ha la sua origine durante periodi particolari della vita della donna come la pubertà, la menopausa e soprattutto la gravidanza. Si tratta quindi di periodi delicati in cui la pelle manca di elasticità anche per repentini aumenti o cali di peso.

Gambe e glutei sono le zone più colpite, assieme a seno, fianchi, addome e braccia.

Il modo migliore per prevenirle è l’utilizzo di creme a base di collagene, elastina e piante officinali che abbiano un’azione antinfiammatoria: equiseto, rosa mosqueta, edera e centella asiatica sono tra queste. Si trovano facilmente in farmacia o in erboristeria e possono essere anche autoprodotte in modo naturale, seguendo rigorosamente ricette approvate da erboristi o specialisti di autoproduzione.

Sicuramente anche un’alimentazione ricca di acqua, vitamine e sali minerali aiuta a prevenire la formazione di smagliature: è importante assumere vitamine E e C consumando frutta fresca e secca e ortaggi di stagione, raccolti maturi e consumati con costanza. Anche scrab o peeling esfoliante possono essere d’aiuto prima di applicare creme o oli, in quanto si permette alla pelle di prepararsi ad assorbire nel modo più adeguato i prodotti cosmetici.

Infine il movimento rappresenta sempre una delle attività irrinunciabili per la prvenzione delle smagliature e di moltissimi disturbi piccoli o grandi. Mantenere sempre alto il tono muscolare attraverso esercizi di ginnastica, passeggiate a piedi e in bicicletta o la pratica di uno sport come il nuoto, può ridurre la formazione delle smagliature e offrire occasioni di svago di cui tutte prima o poi sentono la necessità.

 

Foto credit: http://it.photl.com

Ti potrebbero interessare anche:


Le smagliature in gravidanza

Il seno in gravidanza e le sue trasformazioni

Post parto: perdita capelli, smagliature e incontinenza ma tutto si sistemerà

Senoalto S3 di Cadey

Acido folico in gravidanza: si deve prendere come integratore?

Check Also

Viaggiare in gravidanza è sicuro?

Capita molto spesso che le donne in attesa mi chiedano se possono fare viaggi più …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2017 Naturalmente Donna All Rights Reserved. Contatti: info@naturalmentedonna.com