Categorie | Ricette

Cucinare il coniglio con la ricetta di nonna Silvana

newsletter  

La carne di coniglio, carne bianca, è molto pregiata per le sue caratteristiche nutrizionali, ma bisogna saperlo cucinare bene per ottenere un piatto squisito (non è facile come il pollo che lo si mette in forno ed è fatta). Ecco qui una ricetta per cucinare il coniglio in umido.

Tempo di preparazione 10 minuti.

Tempo di cottura 1 ora e 30 minuti (ci possono volere anche 2 ore se il coniglio è molto grosso  circa 2 kg).

Ingredientti:

  • 1 coniglio di circa 1 kg. e mezzo,
  • 1 mazzetto di odori dell’orto (salvia,rosmarino, timo, basilico),
  • 2 spicchi di aglio,
  • peperoncino,
  • 1 bicchiere di vino bianco,
  • sale grosso,
  • mezzo bicchiere di olio di semi di arachide o di mais.

Lavare i pezzi di coniglio sotto l’acqua corrente, farli sgocciolare bene. Preparare una padella in acciaio capiente,  versare un po’ di olio e soffriggere  per 1 minuto a  fuoco lento gli odori sminuzzati, l’aglio ed il peperoncino.

Adagiarvi i pezzi di coniglio e farli asciugare per qualche minuto rigirandoli più volte. Insaporire con il sale e aggiungere il vino, alzare il fuoco per un paio di minuti, poi riabassare e coprire il tegame con il coperchio. Controllare ogni tanto la cottura e se si asciuga troppo aggiungere un po’ di acqua.

A cottura quasi ultimata aggiungere il rimanente olio.

Servire con polenta e patatine.

Buon appetito!

newsletter  

A cura di Silvana, mamma e nonna.

Articoli simili:

Agnello con porro

Torta dietetica di ricotta e yogurt

Frittelle di carnevale con patate

Ninna nanna

Frittelle ripiene di crema pasticciera

One Response to “Cucinare il coniglio con la ricetta di nonna Silvana”

  1. Stefano scrive:

    Ottimo!!!

Trackbacks/Pingbacks


Lascia un commento

 


Cerca nel sito

Image and video hosting by TinyPic