Categorie | Salute

Reazioni allergiche nelle mani: le mani della casalinga

newsletter  

Le  donne, e non solo le casalinghe, sono spesso  contatto con acqua e sostanze chimiche  a causa dei prodotti per le pulizie. Queste sostanze possono provocare la comparsa di eczemi e infiammazioni particolari, una particolare malattia chiamata  ”le mani della casalinga”.  Colpiscono tantissimi lavoratori ma anche chi  fa i lavori domestici. Isintomi più comuni sono prurito, eczema, infiammazione che possono compromettere la normale attività lavorativa.

E’ un disturbo multifattoriale che viene diagnosticato da una vista  dermatologica accurata: esistono infatti forme di eczema e dermatiti diverse ed è necessario fare alcuni test per poter fare una diagnosi corretta per poter trovare la cura migliore.

Chi ne soffre in modo cronico attualmente può utilizzare dei farmaci di ultima generazione. La miglior prevenzione è quella di eliminare tutti i fattori irritativi o allergizzanti, compresi gli stessi saponi per le mani. La pulizia delle mani infatti si può fare tranquillamente anche con la sola acqua.

Nel video tutte le informazioni aggiuntive:

newsletter  
Articoli simili:

Come curare le nostre mani

Pulizie a impatto zero con i prodotti biologici

Allergia e cibo nei bambini

La cura delle mani in inverno: un vero incubo!

Ossiuri: ci mancavano i “vermi”!

One Response to “Reazioni allergiche nelle mani: le mani della casalinga”

  1. Lorelaine69 scrive:

    È vero spesso capita che dopo aver utilizzato prodotti per pulire, le mani si rovinino con dermatiti e allergie varie, la cosa migliore secondo me è sempre quella di rivolgersi ad un dermatologo che possa indicare le giuste cure e gli accorgimenti da oservare. Io, essendo un soggetto allergico, sono in cura da una bravissima dermatologa, la Dottoressa Clara Rigo di Milano e spesso mi faccio consigliare su come proteggere la mia pelle dalle irritazioni.

Trackbacks/Pingbacks


Lascia un commento

 


Cerca nel sito

Image and video hosting by TinyPic